La Piazza Grande · Giaccardo Massimo · 07 Giugno 2024

LETTERA ANONIMA CONTRO BALOCCO

Tirate in ballo presunte irregolarità del suo allevamento di suini, smentite dai controlli

A partire da giovedì scorso ad agitare gli ultimi giorni della campagna elettorale per le Elezioni Comunali è una lettera anonima arrivata a parecchi Fossanesi che cerca di screditare il candi- dato Francesco Balocco ac- cusando l’allevamento sui- nicolo di cui è contitolare, attualmente gestito da uno dei figli di Balocco e da un altro socio, di aver compiu- to reati ed irregolarità co- me sversamenti non con- sentiti, inquinamento del- le acque, maltrattamento degli animali ed altre accu- se ancora.
Questa lettera anonima viene fatta circolare da qualche giorno sia tramite WhatsApp, e sta diventan- do via via virale, sia con la spedizione per posta di una versione cartacea in busta chiusa inviata a per- sone mirate, in particolare a dei candidati e poi anco- ra a vari rappresentanti di associazioni e della società civile.
Questo gesto non ha pre- cedenti nelle campagne elettorali del passato, in cui la contesa spesso è stata aspra, ma restava sul pia- no politico-amministrati- vo, senza arrivare ad accu- se di tipo personale e a get- tare fango sull’onorabilità dei contendenti politici.