La Piazza Grande · Redazione · 30 Marzo 2024

All’Ospedale di Mondovì le “Ricette per l’Amicizia”, con Autismo Help

Saranno esposte fino a martedì 9 aprile presso l’Ospedale Regina Montis Regalis di Mondovì le opere realizzate dagli alunni delle scuole cuneesi nell’ambito di “Un Mosaico di classe”, sfida creativa e inclusiva lanciata nelle scorse settimane dall’associazione Autismo Help OdV. L’iniziativa ha riscontrato un notevole successo e ha fatto sì che tantissimi bambini, coordinati dai loro insegnanti, abbiano preparato attraverso un mosaico la loro personale “Ricetta per l’Amicizia” che ora è dunque esposta nel nosocomio monregalese.
“Siamo molto emozionati, quasi increduli, nel vedere come dirigenti, insegnanti e alunni di ogni angolo della provincia di Cuneo abbiano accolto con entusiasmo la nostra ‘sfida’ e di come abbiano lavorato con cura per realizzare i loro mosaici – commenta Eralda Loser, presidente di Autismo Help OdV. - Sono segnali di attenzione per noi importantissimi, che ci fanno capire che il tema dell’inclusione è particolarmente sentito e che dunque il futuro è in buone mani”.
Hanno aderito all’edizione 2024 di “Un Mosaico di classe” le scuole dell’infanzia di Bernezzo, Centallo, Cerialdo e “Fillia” di Cuneo, Roccavione, Sanfrè, Tarantasca, Villafalletto e Villanova Mondovì e le scuole primarie di Bene Vagienna, Borgo San Dalmazzo, Centallo, “Luigi Einaudi” Cuneo, Margarita, Peveragno, Sant’Albano Stura e Tarantasca a cui va il sentito ringraziamento di Autismo Help Cuneo OdV.