La Bisalta · Redazione · 17 Settembre 2022

LGBTQIA+: SIT-IN DI APERTAMENTE SABATO A CUNEO: "SOLIDARIETÀ AGLI ATTIVISTI DI BELGRADO"

"Sabato 17 settembre alle 17.00 scenderemo in strada per manifestare solidarietà agli attivisti dell'EuroPride di Belgrado" così dichiarano in una nota stampa Dante Anderlini e Alice Depetro, rispettivamente Segretario e Tesoriera dell'Associazione LGBTQIA+ "ApertaMente".

Continuano Anderlini e Depetro: "L'opposizione del governo serbo e il divieto delle autorità contro la marcia del Pride sono un atto liberticida, in contrapposizione alle norme sottoscritte dalla Serbia con il Consiglio Europeo e in assoluto disaccordo con la 'Carta dei Diritti Fondamentali dell'Uomo', dovendo lo Stato essere garante della libertà di pensiero, espressione e manifestazione pacifica".

L'appuntamento è per sabato 17 settembre alle ore 17.00 in Via Roma all'angolo con P.zza Galimberti.
Per ora aderiscono all'iniziativa, organizzata dall'associazione ApertaMente, Radicali Cuneo "Gianfranco Donadei", +Europa Granda, Circolo Partito Democratico di Cuneo e Cellula Coscioni CN.