Il Giornale del Piemonte e della Liguria · Redazione · 02 Febbraio 2024

GIANNI FANTONI NEI PANNI DI PAOLO VILLAGGIO

Il ragionier Fantozzi conquista il pubblico del Teatro Ivo Chiesa

Parterre delle grandi occasioni l’altra sera al Teatro Nazionale di Genova per la prima dello spettacolo «Fantozzi. Una tragedia», che ha segnato anche il momento di riapertura del tea- tro Ivo Chiesa, interessato, ne- gli ultimi mesi, da alcuni lavori di ristrutturazione. C’erano il presidente della Regione Ligu- ria e assessore alla Cultura Gio- vanni Toti, accompagnato dalla moglie Siria Magri, e la coordi- natrice delle Politiche Culturali della Regione Jessica Nicolini. Presente anche il sindaco Mar- co Bucci. «Una serata straordi- naria - ha detto Toti - vedere tut- to esaurito questo teatro è un segnale importante che testimo- nia la grande partecipazione dei genovesi alla vita culturale del- la città. Credo che portare in sce- na la comicità e la satira sociale di Fantozzi sia non solo un omaggio a Paolo Villaggio ma anche un acuto e complesso ap- profondimento di un personag- gio, quello di Fantozzi, che ha sa- puto raccontare con ironia e cini- smo vizi e virtù degli italiani di quegli anni. Il fatto poi che que- sto spettacolo sia coprodotto dal Teatro Nazionale di Genova con Enfi Teatro, Nuovo Teatro Pario- li e Geco Animation testimonia ancora una volta la capacità il valore di questo Teatro e il gran- de lavoro per attivare sempre di più collaborazioni anche fuori regione». Davide Livermore, di- rettore del Teatro Nazionale di Genova, porta dunque per la pri- ma volta a teatro l’universo di storie e personaggi creato da un geniale genovese come Paolo Villaggio, con uno straordinario Gianni Fantoni nei panni del ra- gioniere più famoso d’Italia. La poltrona in pelle umana, la sa- livazione azzerata, la mostruosa genìa impiegatizia, la nuvola di Fantozzi. Con i suoi libri e i suoi film Paolo Villaggio non solo ha raccontato come pochi altri le contraddizioni e i paradossi del- la società italiana. Indimentica- bili anche le musiche:Fabio Friz- zi, autore della colonna sonora dei primi film, ha rimasterizzato per l’occasione alcuni dei brani originali. Lo spettacolo sarà in scena fino all’11 febbraio.