La Piazza Grande · Giaccardo Massimo · 07 Febbraio 2024

UCCISE TRE CAPRETTE NANE

Molto probabile un attacco da parte di uno o più lupi

Mercoledì scorso, 31 gennaio, presso il Centro Ippoterapico di Fossano, in via della Cartiera 50, a poche decine di metri dalle sponde del fiume Stura di Demonte, 3 caprette nane ospitate dalla struttura sono state uccise durante la notte molto probabilmente a causa di un attacco da parte di uno o più lupi che ne hanno ferita gravemente una quarta, che i veterinari dell’ASL CN1 stanno cercando di salvare.
E che la morte delle 3 povere caprette nane sia dovuta ai lupi sarebbe confermato dalle tracce trovate dai veterinari dell’ASL sui cadaveri degli animali che, per i servizi veterinari e l’Ufficio Ambiente del Comune di Fossano, evidenzierebbero modalità di predazione tipiche del lupo. A rinvenire le caprette ucci- se è stato uno dei volonta- ri che al mattino arriva ad aprire il Centro Equitazio- ne Disabili e ad accudire i cavalli per la pratica dell’ip- poterapia e gli altri anima- li ospitati dalla struttura che da sempre è gestita dalla Cooperativa Serena, guidata da Roberto Cara- matti in collaborazione con la sua famiglia.