Il Giornale del Piemonte e della Liguria · Cortese Marco · 08 Febbraio 2024

BARRIERA E «ASKA» SEMPRE CALDI

La gestione dell’ordine pubblico nel capoluogo piemontese continua a scaldare gli animi in Sala Rossa A Barriera di Milano ora c’è l’Esercito, ma il centro sociale Askatasuna è ancora un problema irrisolto

Ieri pomeriggio, nella Sala Rossa del Municipio di Torino, ancora una volta, si è discusso dell’emergenza sicurezza in cit- tà, in particolare a Barriera di Mi- lano, in occasione di un’inter- pellanza generale presentata dal consigliere comunale del grup- po +Europa - Radicali Italiani, Silvio Viale, alla quale ha rispo- sto l’assessora comunale alla Si- curezza, Gianna Pentenero.

«L’Esercito è un primo passo – ha detto in aula il consigliere della Lega Giuseppe Catizone – e ringraziamo il Ministero per averci messo a disposizione questa forza militare per presi- diare il territorio».